Aumentare il numero di link tramite guest post funziona?

ragazza-lavora-al-computer

Per ottenere maggiore visibilità sul più importante motore di ricerca, Google, è fondamentale che il proprio sito acquisisca credibilità e autorità. Per riuscire in questo, non bisogna sottovalutare il potere dei link. Infatti avere siti web affidabili che rimandino al proprio dominio è un ottimo modo per conquistare autorità ed essere così più apprezzati da Google. Inoltre, è una delle pratiche più usate nelle strategie di marketing.

Aumentare il numero di link che rinviino al proprio sito è fondamentale. Una strategia efficace è affidarsi al guest post, un articolo scritto e pubblicato su un blog ospite. Il guest blogging ha infatti la funzione di portare il contenuto scritto da un dominio web A su un dominio web B.

Condividere la propria esperienza con un guest post su altri siti web di settore è molto importante perché permette di affermarsi come figura autorevole nel proprio mercato. In questo modo si costruiscono relazioni solide con partner strategici o personalità di spicco che esporranno il brand a un pubblico completamente nuovo. Inoltre i guest post sono un ottimo strumento per rafforzare la domain authority e raggiungere le prime posizioni sulla pagina di ricerca.

Quali sono i vantaggi del guest posting?

Affidarsi alla pratica dei guest post ha diversi vantaggi; tra questi ci sono:

  • attirare nuovo traffico sul sito web;
  • potenziare la domain authority utilizzando i link esterni da domini rilevanti;
  • aumentare la credibilità e la consapevolezza del proprio blog o brand;
  • costruire relazioni e collaborazioni con professionisti o colleghi del settore.

Scegliere il guest post sul sito più adatto

Per acquisire autorità è però fondamentale collaborare e affidarsi ai siti giusti. Bisogna assicurarsi che il guest post sia pubblicato su siti web o blog che hanno una buona reputazione per Google. Per questo è importante ricercare la migliore soluzione adatta alle proprie esigenze. Per esempio guest post webmarketing.link è sicuramente un’opzione valida.

Inoltre il guest post deve allinearsi con la propria attività, con il proprio brand o con il proprio Tone of Voice. In caso contrario, questa pratica potrebbe avere un impatto negativo. Occorre presentarsi al pubblico in maniera autorevole e costruire relazioni con altri blog o aziende del proprio settore. Questi accorgimenti sono importanti perché attualmente Google penalizza le pratiche forzate o abusive di link building, dato che sono considerate SPAM o cattive pratiche SEO. Tra queste c’è, infatti, anche la proliferazione di link forzati o poco naturali verso il proprio sito. Inoltre il motore di ricerca tende a sminuire il valore di molti link concentrati tutti nella stessa identica pagina.

Redazione

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post
manager

Problemi che i manager hanno quando cercano di gestire la loro conoscenza

Next Post
ragazzo-che-sta-usando-tablet-e-telefono

Conoscere una ragazza online, ecco i vari metodi

Related Posts