Concordati
 

Home
Up
Agevolazioni
Abitativo conc.
Transitorio
Studenti
Accordi
DM 30.12.02

 

Questi contratti, a differenza dei contratti del CANALE LIBERO, sono rivolti a quella fascia di popolazione che non è in grado di sostenere il pagamento di un canone libero, né in possesso dei requisiti per l’accesso all’edilizia residenziale pubblica.
Criteri generali per la realizzazione degli Accordi da definire in sede locale per la stipula dei contratti di locazione agevolati ai sensi dell'articolo 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431, nonché dei contratti di locazione transitori e dei contratti di locazione per studenti universitari ai sensi dell'articolo 5, commi 1, 2 e 3, della stessa legge, sono disciplinati dal decreto D.M. 30/12/02

modelli lettera locazioni abitative

Come incentivo alla stipulazione di questi contratti sono previsti dalla Convenzione Nazionale del Decreto Ministeriale i criteri per la determinazione di un valore minimo e di un valore massimo del canone, nonché incentivi in ordine fiscale sia per l'inquilino che il proprietario.
I contratti tipo sono definiti sulla base di accordi raggiunti in sede locale tra le organizzazioni della proprietà edilizia e dei conduttori maggiormente rappresentativi. In mancanza di questi accordi i criteri generali sono stabiliti dal Ministero dei Lavori Pubblici.

Contratti di locazione ad uso abitativo
bullet
Allegato A - LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA (proprietà individuale)
bullet
Allegato B - LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA  (grande proprietà)
Contratti di locazione di natura transitoria
bullet
Allegato C - LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA  (proprietà individuale)
bullet
Allegato D - LOCAZIONE ABITATIVA DI NATURA TRANSITORIA  (grande proprietà)
Contratto di locazione per gli studenti universitari
bullet
Allegato E - LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI  (proprietà individuale)
bullet
Allegato F - LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI  (grande proprietà)
Scarica tutti gli allegati in formato Word.

Vedi gli accordi territoriali per il tuo comune
Quali sono le agevolazioni fiscali ?

I contratti di locazione concordati sono perfezionati in base agli accordi territoriali delle organizzazioni sindacali dei proprietari e degli inquilini.
Ti invitiamo a fare riferimento per ulteriori informazioni ai singoli accordi stipulati tra le parti nelle diverse città italiane.
Vedi gli accordi territoriali per il tuo comune

Hai dei dubbi ? 

Non sai quali clausole sia opportuno inserire ?

Chiedi una consulenza On-line !